Home » News

News

Mirko Ryva vince! CS Production protagonista al Festival di Caltanissetta

Mirko Ryva vince! CS Production protagonista al Festival di Caltanissetta

CS production è felicissima di annunciare il grande risultato ottenuto al 24° Festival Città di Caltanissetta! Il fenomenale Mirko Ryva, si è classificato al primo posto con il brano "Grido di Libertà" (scritto da Giacomo D'Agostini e Corrado Sillitti). La strabiliante Federica Scarlata sul gradino più basso del podio con "L'ultimo si" brano scritto dalla stessa Federica con la collaborazione di

Tutti gli artisti CS Production ammessi al Festival di Caltanissetta

CS production è orgogliosa di condividire con voi questa bella notizia! I nostri 8 artisti si sono tutti qualificati per le semifinali del Festival di Caltanissetta! In bocca al lupo ragazzi! Siamo orgogliosi di voi! 1- Pamela Carbone 2- Cosentino Stefania 3 - Giusy La Fisca 4 - Alex Macaluso 5 - Simone Polidoro 6 - Mirko Ryva 7 - Federica Scarlata 8 Daikol Amico (prima

Online il mio nuovo sito web

Online il mio nuovo sito web

Finalmente ecco online il mio nuovo sito, rinnovato nella grafica e nei contenuti! Adesso la navigazione è più funzionale e vi è una pagina dedicata ad ogni servizio.
Buona navigazione!

PS: Un ringraziamento particolare all'Ingegnere Fabio Adornetto che si è occupato del nuovo sito internet.

 

Eccomi sono qui in finale a "Primo"

Eccomi sono qui in finale a "Primo"

Fonte: ilfattonisseno.it

La produzione nissena di “Eccomi sono qui, il musical su Maria” è tra i setta finalisti della seconda edizione di “PRIMO”, premio nazionale del musical originale, il più importante riconoscimento alle composizioni originali di settore.  Le musiche verranno votate on-line (su www.premioprimo.it) a partire dal 9

Online il nuovo singolo "A mio padre"

Online il nuovo singolo "A mio padre"

"A mio padre" è il titolo dell'ultimo inedito di Corrado scritto a quattro mani con il caro paroliere Giacomo D'Agostini.
Una dedica al proprio papà che vuole essere anche un mezzo per dar voce a tutti quei figli che non hanno il coraggio di dire ai propri genitori anche un semplice "Ti voglio bene".
Grandi soddisfazioni per questo brano